09 gennaio, 2021 5 minuti di lettura

 

Lo spazio personale dei bambini è spesso e volentieri la stanza dei giochi, sia essa il soggiorno o una stanza dedicata, è lì che loro trascorrono la maggior parte del loro tempo, dove crescono e scatenano la loro fantasia... ma la stanza dei giochi inevitabilmente, diventa anche la zona più disordinata della casa: dove disperdono i loro giocattoli....Ecco quindi diversi modelli di portagiochi per organizzarla al meglio. 

Come scegliere i contenitori porta giocattoli?

"C'è un posto per ogni cosa e ogni cosa ha il suo posto" diceva Maria Montessori, che teneva moltissimo all'ordine, perchè ai bambini (come ai grandi del resto) piace vivere nel ordine e nel pulito!... ma come fare?

Potreste per esempio insegnare ai bambini che ogni volta che prendono una cosa dal contenitore portagiochi poi la devono rimettere al suo posto. Si lo so non è facile!, ma il disordine è un'opportunità per crescere e permettere al bambino di organizzare le proprie cose nel modo che ritiene migliore, facendogli scegliere dove metterle per poi ritrovarle sempre. Per far sì che ciò avvenga è necessario che dispongano di uno spazio o almeno di un contenitore alla loro altezza che gli consenta di prendere e riporre i giocattoli facilmente. 

Ci sono moltissimi modelli di box portagiochi tra i quali scegliere. Il mio obiettivo è quello di accompagnarvi nella scelta di quelli migliori, fornendovi una lista dei modelli che secondo la mia esperienza di mamma possono essere le soluzioni più funzionali e sicure. 

Innanzitutto vi sono una serie di caratteristiche da considerarequando si decide di acquistare una scatola per giocattoli le più importanti sono le seguenti:

  • Robustezza e durata: si esatto la robustezza dei materiali e di conseguenza la durata. Dato che si tratta di oggetti utilizzati da bambini che non sempre hanno maniere gentili è fondamentale accertarsi che il portagiochi acquistato sia sicuro, robusto e durevole, senza parti che si possano staccare facilmente.
  • Dimensioni: i bambini posseggono fin troppi giocattoli di cui spesso non è facile liberarsi: per questo motivo la dimensione del portagiochi è un fattore importante da considerare perchè correreste il rischio di mettervi in casa un contenitore d'intralcio poco capiente e non risolvereste il problema. 
  • Praticità: è bene scegliere contenitori facilmente lavabili perchè il rischio che si sporchino accidentalmente o per un attacco d'arte è alto

Fatte queste precisazioni partiamo!

 

Ceste Portagiochi e Portatutto

Portagiochi

Forma particolarmente capiente, materiale resistente e durevole le rendono perfette per contenere giochi, libri, pupazzi e biancheria da lavare o da stirare. Tinta unita di fondo e immagine applicata con un simpatico animale dona un tocco di allegria alla stanza e si abbina perfettamente con tutti i tipi di arredo. Per risparmiare spazio, i cestoni portagiochi si piegano facilmentee si possono riporre in poco spazio quando non sono in uso. Questa cesta portagiochi è 100% Tela di Cotone; Rivestimento interno: 100% Polietilene (isolante e facile da pulire) Quando è in piedi mantiene la sua forma anche se vuoto è disponibile in tante fantasie: quale ti piace di più? io per le mie bimbe ho scelto l'ippopotamo ;-)

Scegli questo modello se ti serve un porta giochi molto capiente al quale i bambini (anche i più piccoli) possano accedere con facilità, è perfetto per riporvi i giochi che vengono utilizzati più spesso Qui li trovi tutti!

 

Baule Portagiochi 

cassapanca porta giochi in tessuto

Molto simili ad una cassapanca portagiochi questi contenitori giochi bambini hanno di bello che sono realizzati in 100% tela di cotone (facile da pulire con un panno umido), gli spigoli non sono così rigidi e dolorosi come quelli di legno, e i bambini riescono a spostarli molto facilmente grazie alle maniglie laterali

Questa cassapanca bambini è un vero contenitore multiuso per giochi, ce ne sono tanti modelli diversi e con tanti animali diversi:  sono davvero molto belli e soprattutto capienti e si abbinano perfettamente ai mobili di casa, donando un tocco di allegria con loro animali colorati. Grazie al coperchio i giochi all'interno sono al riparo da luce e polvere e sono un'ottima soluzione per riordinaree conservare anche giochi che non vengono utilizzati così frequentemente. Nascono come contenitore per giocattoli ma possono contenere anche libri, abiti, coperte... Anche questo mobiletto portagiochi è ad altezza bimbo in modo che possa accedervi autonomamente.

I lati ed il fondo rigidi e rinforzati riescono a contenere anche i giochi più voluminosi ed ingombranti e mantengono il contenitore sempre nella sua forma ed in piedi, anche quando è vuoto.

Scopri qui tutti i modelli

 

Scaffali a libreria

libreria Montessori Frontale

Chiamati anche librerie montessoriane sono dei contenitori per libri, fumetti, giornalini...studiate affinchè il bambino vi possa accedere in totale autonomia scegliendo i libri dalla copertina. In questo modo più semplice scegliere il  libro preferito e riporlo una volta finito di sfogliarlo. Sono davvero comode, e una volta finito il loro utilizzo (a differenza di quelle in plastica o in legno) si smontano in un attimo e si ripongono in poco spazio. La struttura è in legno e le barre orizzontali in metallo perchè oltre che bella sia super sicura e stabile: a prova di bambino! Qui ci sono un po' di librerie

 

Sacchi portagiochi

sacchi portagiochi

Questa tipologia di contenitori portagiochi bimbi è la più versatile, infatti vi consente di raccogliere velocementetutti i giochi (anche i pezzi piccoli come ad esempio i lego o i 1000 giochi dei neonati) semplicemente mettendoli tutti all'interno di un tappeto che poi viene chiuso grazie alla coulissee tutto magicamente è in ordine!. Questi sacchi porta giochi possono essere anche appesi per risparmiare spazio!

Altra particolarità di queste contenitori giocattoli è che sono facilmente trasportabili, per cui se vi capiterà di andare a cena da amici vi basterà raccogliere tutti i giochi nel sacco e una volta arrivati riaprirlo affichè il vostro bimbo possa ritrovare un "angolino" di casa sua e sentirsi a suo agio. Qui trovi tutte le fantasie con gli splendidi tessuti

 

Scatole Portagiochi

scatole portagiochi

In fine un altro modello di contenitore giochi bambini sono le scatole portagiochi: comodissime e molto capienti sono davvero una bella idea per riempire di colore la stanza del bambino, realizzate in cotone 100% si adattano perfettamente al mobile Kallax di Ikea: ve lo ricordate? Potreste ad esempio trasformarne uno in mobile portagiochi: in questo modo avrete tante scatole porta giochi per poterli dividere. A partire dai 2 anni ai bimbi piace molto catalogare ad es. tutti i peluches, tutte le macchinine, e via così : ottima occasione per insegnargli a dividere i giochi e a riordinare divertendosi.  I lati ed il fondo sono rigidi e rinforzati percontenere grandi quantità di oggetti- Mantengono sempre la loro forma anche quando sono vuoti, quando non servono più, possono essere ripiegati su se stessi per risparmiare spazio. Ce ne sono di tantissimi e tutti diversi dai un'occhiata qui!

Silvia Negri
Silvia Negri



Anche in News

Le Regole e i NO che Aiutano a Crescere
Le Regole e i NO che Aiutano a Crescere

25 aprile, 2021 1 minuti di lettura

Occhiali da sole anche ai neonati?
Occhiali da sole anche ai neonati?

01 aprile, 2021 2 minuti di lettura

Lo sviluppo del bambino attraverso il movimento
Lo sviluppo del bambino attraverso il movimento

01 aprile, 2021 2 minuti di lettura