19 novembre, 2020 2 minuti di lettura

In tante mamme in questi giorni si stanno spostando per andare al mare con i bimbi per cambiare un po' aria... anche se con il rischio COVID non sarà la vacanza spensierata degli altri anni...

Purtroppo però assieme all'estate è arrivato anche il gran caldo! oggi prevedono che arriveremo a 40°...come fare quindi a spostarsi in macchina con i bimbi senza trovarli con la schiena tutta bagnata di sudore?


Possiamo accendere il climatizzatore...  
ma l'aria condizionata arriva anche dietro la schiena tra il bimbo? 

secondo me no... poi il rischio di ritrovarlo con la schiena bagnata e al minimo colpo d'aria ecco tornare il raffreddore... 

Ma non eravamo andati al mare per cambiare aria?


Non so se ci hai badato.... 

ma tutte le coperture di ovetti, passeggini e seggiolini auto sono in poliestere (polyammide, acrilico ecc...) o nei casi migliori cotone e poliestere... insomma un po' di plastica c'è sempre... ma la plastica chiude i pori della pelle e non la lascia traspirare!

i bambini soprattutto i piccoli sudano dalla testa e dai piedi, perchè ancora le ghiandole sudorifere non si sono sviluppate in tutto il corpo, sarà capitato anche a te di trovarli con il capo o i piedi bagnati di sudore...

cosa fare quindi?

Scegli per lui l'abbigliamento in fibra naturale come il cotone, la seta, il bambù il lyocell ... in particolare ti consiglio il bambù: è un tessuto fresco e morbido che lascia respirare la pelle: è ideale per i neonati e anche per i bimbi con dermatiti 
non si impregna di sudore e in macchina il bimbo non resta con la schiena umida. 

Il tessuto di bambù non si appiccica alla pelle nemmeno quando fa più caldo.

Esistono anche delle coperture per ovetto passeggino e seggiolino auto in bambù che fan si che il bimbo non stia a diretto contatto con la plastica (nylon/poliestere/...) e in generale fibre sintetiche derivate dalla plastica che impediscono alla pelle di traspirare e aumentano la sudorazione. Le trovi qui.

Largo è meglio: scegli indumenti comodi e ampi che lascino circolare l'aria all'interno (casa o auto) non fargli indossare cuffiette o cappellini e nemmeno le scarpine, maggiore è la superficie di pelle che scopriamo è meglio starà!
Lascialo spesso in body, non vestirlo eccessivamente e ovviamente (ma so che lo fai già) evita le ore più calde della giornata per andare in giro 

Altra cosa fondamentale è dargli da bere spesso, attaccandolo al seno, con il biberon il bicchiere o la borraccia se è più grandino, chiedi maggiori informazioni al tuo pediatra!

Spero che questi consigli ti siano utili!

A presto. 

S. 

Silvia Negri
Silvia Negri



Anche in News

Il bagnetto del neonato: quando e come farlo?

19 novembre, 2020 2 minuti di lettura

In inverno far giocare i bambini all’aperto fa bene alla salute

19 novembre, 2020 3 minuti di lettura

Bebè in arrivo? cosa regalare?

19 novembre, 2020 4 minuti di lettura